Coats

Coats diventa membro della rete della Fondazione Ellen MacArthur

Nell'economia globale di oggi, le industrie operano comunemente un modello lineare "take-make-waste", per cui si estraggono nuove risorse per la produzione di beni e servizi per l'uso dei consumatori, prima di essere generalmente smaltiti a fine vita.

Tuttavia, questo sistema non funziona più per le imprese, le persone o l'ambiente. Mentre la popolazione continua a crescere, la crescente domanda di beni di consumo mette sotto pressione il consumo delle risorse globali.

Il tessile e l'abbigliamento sono una parte importante della nostra vita quotidiana, ma con l'attuale modello di produzione, meno dell'1% dei materiali usati per fare l'abbigliamento sono riciclati in nuovi indumenti.

Global-material-flows-for-clothing-in-2015

In risposta alle sfide associate al continuo aumento del consumo di risorse, il concetto di ‘economia circolare’ è emerso come un approccio sistemico alternativo al modo in cui facciamo e usiamo i prodotti. “Un'economia circolare si basa sui principi di progettazione dei rifiuti e dell'inquinamento, mantenendo prodotti e materiali in uso e rigenerando i sistemi naturali.” Considera come gestiamo le risorse, come facciamo e usiamo i prodotti e cosa facciamo dopo con i materiali.

La Fondazione Ellen MacArthur è stata lanciata nel 2010 con l'obiettivo di accelerare la transizione verso l'economia circolare. Dalla sua creazione, l'associazione è emersa come leader di pensiero globale, stabilendo l'economia circolare nell'agenda dei decisori in tutto il mondo degli affari, del governo e del mondo accademico.’

La transizione verso un'economia circolare presenta sfide per le industrie che richiedono un approccio multidisciplinare e collaborativo, attraverso diversi settori e catene di approvvigionamento, al fine di creare un cambiamento sistemico. Il Network della Fondazione Ellen MacArthur, la principale rete mondiale di economia circolare, riunisce organizzazioni per affrontare queste sfide e guidare la transizione globale verso un'economia circolare.

Coats è entusiasta di aver aderito alla Rete come membro, e come rappresentante dell'industria tessile nel viaggio verso questo cambiamento sistematico. Unendosi alla rete della Fondazione, Coats aspira ad aiutare a guidare la transizione dell'industria tessile. Ci permetterà di impegnarci nella conversazione e collaborare con organizzazioni che la pensano allo stesso modo, al fine di sfruttare ulteriormente il nostro pensiero innovativo per realizzare le nostre ambizioni di economia circolare, e per rafforzare i nostri impegni di sostenibilità.

Nel 2018 abbiamo lanciato la nostra strategia di sostenibilità con una serie di obiettivi per il 2022 al fine di accelerare i nostri progressi verso un futuro più sostenibile. Sono state identificate cinque aree prioritarie: acqua, energia, effluenti ed emissioni, sociale e vita sostenibile. Coats lavora continuamente per raggiungere questi obiettivi e, inoltre, si è già impegnata in un lavoro che dimostra le applicazioni dei nostri sforzi verso la circolarità nel settore tessile. Coats ha sviluppato Epic EcoVerde, il primo filo da cucire premium riciclato al 100% al mondo e continua a sviluppare una gamma di prodotti realizzati con materiali riciclati come tappa verso la completa circolarità. Stiamo anche progettando prodotti per aiutare a facilitare la lavorazione circolare all'interno dell'industria tessile dell'abbigliamento.

Al fine di raggiungere pienamente i nostri obiettivi di sostenibilità, Coats riconosce l'importanza di raggiungere la circolarità. Pertanto, sulla base del nostro lavoro attuale, stiamo cercando di sviluppare la nostra serie di obiettivi tangibili a tema circolare per andare avanti.

Come membro del Network, Coats si unirà a eventi, workshop e altri spazi di collaborazione. Guarderà a come può lavorare con l'industria tessile, e anche con altre industrie con cui opera, per fare prodotti da usare di più, fatti per essere rifatti e realizzati con input sicuri e riciclati o rinnovabili.

Per ulteriori informazioni sulla Fondazione Ellen MacArthur e l'economia circolare, guarda il video qui sotto, o clicca qui per andare al sito web di Ellen MacArthur.